Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Venerdì 16 marzo, ore 20.30, nuovo appuntamento con la grande ritmica internazionale. Il Pala Banco Desio apre le porte ad un allenamento speciale al termine di una settimana importante, durante la quale le ginnaste azzurre - sia individualiste, sia di squadra - hanno avuto l'opportunità di partecipare a uno stage diretto da una fra le più apprezzate allenatrici al mondo, la russa Elena Karpushenko, già tecnica della pluri-medagliata Yana Kudryavtseva e di numerose atlete che hanno scritto la storia di questa disciplina. Sono pronti ad riaccendersi dunque i riflettori Palazzetto dello Sport di Largo Atleti Azzurri d’Italia, dopo l’incontro amichevole tra Italia e Spagna del 3 marzo. Scenderanno in pedana le Farfalle tricolori, il Capitano Alessia Maurelli e Martina Centofanti (Aeronautica Militare), Agnese Duranti (Polisportiva La Fenice), Martina Santandrea (Age Putinati Ferrara), Anna Basta (Polisportiva Pontevecchio) e Letizia Cicconcelli (Ginnastica Fabriano), pronte ad esibirsi davanti al proprio pubblico, prima della partenza per il Grand Prix di Thiais, in programma dal 23 al 25 marzo. Ma non solo. Ci saranno anche le individualiste seniores Milena Baldassarri (Ginnastica Fabriano), Alessia Russo (Armonia d'Abruzzo) e le juniores Talisa Torretti (Ginnastica Fabriano), Eva Gherardi (Armonia d'Abruzzo) e Annapaola Cantatore (Iris Giovinazzo). Ad impreziosire ulteriormente la serata, l'esibizione della russa Karina Kutsnesova, allenata proprio dalla Karpushenko. Un'occasione davvero da non perdere. Ingresso libero!

Foto ©Daniele Cifalà/FGI