Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ai Giochi di Pyeongchang oggi è stato un San Valentino da medaglia. Federico Pellegrino (nella foto con Arianna Fontana) ha avuto accanto la sua Greta Laurent per celebrare non solo la festa degli innamorati ma anche lo splendido argento nella sprint a tecnica classica. Una medaglia che consolerà la sua dolce metà per l'eliminazione nella prova femminile. "Ho svegliato Greta all'1.30-2 – ha rivelato oggi - Sapeva che sarei passato, le ho raccontato la gara, abbiamo chiacchierato un'oretta buona e poi l'ho messa a nanna". E adesso potrà darle un bel regalo. "Appena arrivato all'aeroporto ero andato a prendere un bouquet di fiori ma l'ho dimenticato nell'armadio e dopo un po' di giorni era appassito, così me la sono cavata con una medaglia". Dal fondo allo short track, ieri sera Arianna Fontana si è ritrovata al suo fianco il marito e allenatore Anthony Lobello, pure lui un passato sui pattini: "Ce l'hai fatta, ce l'hai fatta", le ha urlato a fotofinish in corso. Ma nei due villaggi di Gangneung e Pyeongchang sono tanti gli atleti che avranno la fortuna di poter allentare la tensione dell'Olimpiade con chi conosce, come loro, quelle sensazioni. Un'altra coppia storica del fondo italiano, per esempio, è quella composta da Ilaria Debertolis e Dietmar Noeckler: i due si frequentano dal 2009 e sognano di costruire una famiglia insieme ma oggi niente ore piccole perché' domani la 28enne poliziotta bellunese cercherà nella 10 km a tecnica libera di riscattarsi dopo la deludente skiathlon. Anna Cappellini si è divisa oggi fra gli allenamenti col partner di danza Luca Lanotte e il ruolo di moglie-tifosa alla Ice Arena di Gangneung dove si è esibito il suo Ondrej Hotarek, impegnato nel corto di coppia con Valentina Marchei (settimo posto provvisorio). Si sono sposati nel giugno 2015 ma il colpo di fulmine era scattato agli Europei di Zagabria sette anni prima. Vivranno di sicuro un San Valentino agli antipodi due coppie del curling che ieri si sono sfidate nella finale per il bronzo nel doppio misto. A spuntarla i russi Anastasia Bryzgalova e Aleksandr Krushelnitckii, marito e moglie dall'estate scorsa a coronamento di un unione nata proprio attraverso lo sport. "E' molto importante essere una famiglia - ha ammesso Anastasia dopo la conquista della medaglia - Ci ha aiutato molto a superare la sconfitta di ieri e venire qui a giocare una partita di cui essere orgogliosi". A uscire sconfitti dalla finalina un'altra coppia nel curling e nella vita, i norvegesi Kristin Skaslien e Magnus Nedregotten, fidanzati dal 2012. Chissà se la festa degli innamorati permetterà loro di dimenticare l'amarezza per la medaglia persa, sebbene abbiano ammesso entrambi che spesso il curling è stato motivo di lite anche fuori dal ghiaccio. E restando in tema, trascorreranno la giornata insieme al villaggio anche la russa Victoria Moiseeva e il danese Oliver Dupont, coppia trasversale nata sempre grazie al curling. Ma a Pyeongchang si può parlare soprattutto di "ghiaccio bollente" visto che e' nel pattinaggio che spesso scoppia l'amore. Detto già di Anna Cappellini e Ondrej Hotarek, in quello di figura sono sposati dal 2016 gli americani Chris Knierim e Alexa Scimeca: il loro San Valentino lo hanno trascorso gareggiando, nel corto, contro altre due coppie anche nella vita, i russi Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov e gli austriaci Miriam Ziegler e Severin Kiefer. Galeotta fu la danza per gli statunitensi Madison Chock e Evan Bates, entrambi alla seconda Olimpiade ma alla prima da marito e moglie, e per i britannici Penny Coomes e Nick Buckland, ormai coppia navigata visto che stanno insieme dal 2005. Nell'altro pattinaggio, quello di velocità, cenetta romantica in vista per i canadesi Denny e Josie Morrison mentre il bob ha fatto incontrare nel 2011 gli americani Elana Meyers e Nic Taylor: due anni dopo, sul podio dei Mondiali, arrivò la proposta di matrimonio. Il bob ha fatto conoscere anche il tedesco Christian Poser e l'americana Jamie Greubel, convolati a nozze nel 2014, mentre è merito dello snowboard che hanno iniziato a vedersi anche fuori i campi di gara la statunitense Jamie Anderson e il canadese Tyler Nicholson. Amore ad alta quota nella delegazione giapponese, dove Akito Watabe, specialista nella combinata nordica, tiferà al contempo per la moglie Yurie impegnata nel freestyle. Mikito Tachizaki, biathleta, è alla sua prima Olimpiade ma potrà contare sui preziosi consigli della sua compagna di vita Fuyuko, presente invece a Vancouver e Sochi. E il biathlon permetterà di passare San Valentino insieme in terra coreana anche ai polacchi Krystyna e Grzegorz Guzik. L'amore può scaldare anche nelle fredde temperature coreane.

di Giorgio La Bruzzo

Foto Italpress