Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, Gherardo Tecchi, e il suo Vicario, Valter Peroni, hanno incontrato, questa mattina, il dott. Antonino Di Liberto, Dirigente della Direzione generale per le risorse umane e finanziarie del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per approfondire gli aspetti del “progetto scuola” della FGI. Fa un’ulteriore passo avanti, dunque, l’iniziativa federale, che, dopo i precedenti contatti con il sottosegretario di Stato dott. Gabriele Toccafondi, prende sempre più forma all’interno del programma di avvicinamento per la celebrazione nel 2019 dei 150 anni di Fondazione della decana delle Federazioni Sportive Nazionali riconosciute dal CONI. La Federginnastica, da sempre vicina al mondo della scuola e con una base associativa costituita per la maggior parte da ragazzi in età scolare, si propone dunque come attrice protagonista nel sistema educativo e di formazione del nostro Paese, nel rispetto dei principi della sussidiarietà e dell’autonomia delle istituzioni scolastiche.