Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Quest’oggi, sabato 10 marzo, al PalaGinnastica di Torino ha preso il via la coppa dei campioni, competizione individuale maschile riservata ai migliori ginnasti d’Italia, organizzata dalla S.G.Victoria Torino per conto della Federginnastica. Una prima giornata di gara intensa per i ginnasti della categoria junior che, a partire dalle ore 14, sono entrati in campo gara per concorrere nell’All-around, competizione che ha visto i migliori sei di ogni specialità aggiudicarsi un posto nelle rispettive finali di domani. Sale sul primo gradino del podio del concorso generale Edoardo De Rosa (Ares A.S.D.) che, con un punteggio di 76.150, si lascia alle spalle l’atleta lombardo della A.S.D. Ginnastica Pro Carate, Yumin Abbadini, con 76.050 punti. Terzo posto invece per Nicolò Mozzato che totalizza 75.950 punti, vestendo la divisa della S.G.S D.Spes. Dopo gli junior è stata la volta dei senior. A questa competizione hanno preso parte i grandi nomi della ginnastica maschile azzurra. Ottima prestazione per Lorenzo Galli - fuoriclasse della Società Ginnico S.D.Eur - che, con 79.750 punti, si aggiudica il metallo più prezioso insieme alla coppa dei campioni. Argento per Carlo Macchini (Ginnastica Fermo 85) con 78.650 punti. Bronzo per Ludovico Edalli (Aeronautica Militare) con 78,550 punti. Grande attesa, dunque, per le finali di domani, che potrebbero valere come test per le future competizioni internazionali. Tra buone prestazioni e grande entusiasmo si conclude così la prima giornata della coppa campioni al PalaGinnastica, bomboniera della ginnastica torinese e italiana. Una manifestazione di grande rilievo nazionale, ulteriormente impreziosita dalla presenza del numero uno della Ginnastica italiana, il cav. Gherardo Tecchi e dal vice presidente vicario Valter Peroni.

foto: Charlie Steve Dagna/FGI