Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La 12a edizione del Trofeo Città di Jesolo è sempre più ricca di nomi illustri nel panorama internazionale della Ginnastica Artistica femminile, che prenderanno parte all’incontro individuale e a squadre, senior e junior, in programma nel weekend del 2 e 3 marzo 2019. Dopo aver annunciato la partecipazione delle rappresentative giovanili della Germania e della Russia oltre che della nazionale del Giappone e della Cina al gran completo, si può ufficializzare la presenza del Belgio guidato dalla stella Nina Derwael. La classe 2000 nata a Sint-Truiden ha brillato agli Europei di Glasgow, salendo sul terzo gradino del podio nel concorso generale e strappando altre due medaglie, d’oro alle parallele asimmetriche e d’argento alla trave. La ginnasta belga si è fatta valere anche ai Mondiali di Doha in Qatar, dove però si è piazzata quarta nell’all around vincendo comunque un altro oro nella finale di specialità agli staggi. Ad accompagnarla a Jesolo ci saranno le compagne della Squadra Senior Axelle Klinckaert (terza al corpo libero nella rassegna continentale di Glasgow), Senna Deriks e Maellyse Brassart (classe 2001, più piccola di un anno rispetto le altre). Al Trofeo lagunare, il Belgio prenderà parte anche con il team junior formato da tutte ginnaste classe 2004 che il prossimo anno faranno il salto tra le grandi: Noémie Louon (13a nel concorso generale di categoria all’ultimo Europeo), Stacy Bertrandt, Jutta Verkest e Lisa Vaelen. Ad accompagnare la delegazione belga ci saranno i tecnici Marjorie Heuls, Matthieu Zimmermann, Sofie Naert, David Spagnol e Geert Verstreken oltre ai giudici Valerie Van Cauwenberghe, Marleen Van Dooren e Servaas Breyne.

Ricordiamo che la manifestazione andrà in diretta streaming in Italia su www.Volare.Tv (è disponibile l’abbonamento Half Season che dà accesso anche alla Serie A e alle Coppe dei Campioni maschili, oppure il pacchetto per singolo evento), mentre all’estero su www.flogymnastics.com. Il segnale italiano sarà bloccato per gli utenti fuori dai confini nazionali. Per quanti volessero seguire dal vivo la 12/a edizione del Trofeo organizzato dalla Gymnasium di Treviso è già aperta la biglietteria al seguente indirizzo: CLICCA QUI

Costo biglietti:

  • tribuna 1° anello: un giorno €32 ridotto (under 8) €16; abbonamento 2 gg. €43, ridotto (under 8) €22; (+ costi prevendita)
  • tribuna 2° anello: un giorno €22, ridotto (under 8) €11; abbonamento 2 gg. €33, ridotto (under 8) €17; (+ costi prevendita)
  • tribuna 3° anello: un giorno €11, ; ridotto (under 8) €6; abbonamento 2 gg. €17 ridotto (under 8) €9. (+ costi prevendita)

L'acquisto dei tagliandi è possibile anche nei punti vendita ticketone e a partire da febbraio, anche presso la nostra sede in Via Nobel 24 a Villorba (Treviso).

Foto: Simone Ferraro/FGI