Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Venerdì scorso si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell'incontro internazionale di Artistica femminile junior tra Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna e Svizzera in scena il prossimo 14 luglio nel Palasport di Pieve di Soligo. L'organizzazione, per conto della Federazione Ginnastica d'Italia, sarà a cura dell'Altea Gym in collaborazione con il Comitato Regionale Veneto e l'amministrazione locale. Al tavolo dei relatori erano presenti: Andrea Facci - in rappresentanza del presidente del CR Veneto FGI Dario Martello - il presidente della società organizzatrice Delchi Zannoni, il collaboratore del DTN GAF nonchè direttore di gara dell'evento Giorgio Citton, Michela Ghizzo e il sindaco di Pieve di Soligo Stefano Soldan. La competizione si preannuncia entusiasmante perchè vedrà fronteggiarsi alcune tra le migliori interpreti del panorama Continentale, a pochi giorni dal Campionato Europeo in programma a Glasgow dal 2 al 12 agosto. Quella di Pieve di Soligo dunque rappresenta l'ultima chance per mettere a punto i vari esercizi e stabilire le strategie di gara in vista dell'importante impegno europeo. Sarà una competizione, seppur con caratteristiche amichevoli, dall'alto contenuto tecnico e tattico. L'Italbaby sarà composta dalla nuovissima campionessa italiana assoluta Giorgia Villa, da Asia e Alice D'Amato (Brixia), da Elisa Iorio (Vis Academy), Alessia Federici (Pro Patria), Giulia Cotroneo (Ginnastica Civitavecchia) e Camilla Campagnaro (Audace). La gara sarà un test utile per il Direttore Tecnico nazionale Enrico Casella in vista delle convocazioni ufficiali per Glasgow2018. I sogni di queste giovani ginnaste sono già conosciuti dai tanti appassionati dei grandi attrezzi. Già da due anni, infatti, sono protagoniste di una docu-fiction dal titolo "FATE#RTT2020", in onda sul canale web della Federginnastica: VOLARE.TV. FATE#RTT2020 racconta la storia e il vissuto di queste atlete dalle ambizioni olimpiche in vista dei prossimi Giochi di Tokyo. Anche l'incontro internazionale di Pieve di Soligo sarà trasmesso in differita sul canale ufficiale della Ginnastica su www.volare.tv. Di seguito le formazioni delle altre squadre partecipanti:

Francia

  • Heduit Carolannù
  • Letrange Mouakit Alizee
  • Pontelevoy Claire
  • Forestier Julia
  • Whal Mathilde
  • Friess Aline

Gran Bretagna

  • Achampong Ondine
  • Greenland Leah
  • Hilton Halle
  • Jakubczyk Phoebe
  • Morgan Amelie
  • Young Annie

Germania

  • Malewsky Emma
  • Papke Peonie
  • Zimmermann Lisa
  • Hinsberger Lara
  • Petz Emelie
  • Zhu Ajyu

Svizzera

  • Bickel Lena
  • Gresser Alessia
  • Pascu Anastassia
  • Germann Agathe
  • Ferrazzini Nina
  • Steffen Lou

Le 30 ginnaste in gara daranno battaglia sui 4 attrezzi per aggiudicarsi non solo i trofei realizzati per l'occasione da Michela Ghizzo ma anche i gioielli della Ginnastica by Mikelart. Uno spettacolo imperdibile per gli appassionati di sport e di grande spettacolo.

Programma sabato 14 luglio

Ore 9.00 - 11.30 - Sessione di allenamento

Ore 18.00 - Riunione giuria

Ore 20.00 - 22.30 – Competizione a Squadre