Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il concorso generale dell’incontro internazionale Gracia Fair Cup 2018 si è concluso con uno splendido argento per la nostra Chiara Vignolini. Con 60.767 punti si colloca alle spalle della bielorussa Yuliia Isachanka (pt. 65.210) e davanti all’ucraina Yulia Olkhovska (pt. 58.933). Con il 14 tondo al nastro e il 16 netto alle clavette l’astro nascente della Motto Viareggio si assicura la finale anche in questi due attrezzi, dopo aver conquistato ieri quella del cerchio. Ai piedi del podio ungherese troviamo l’altra azzurra Sofia Bevilacqua (Aurora Fano) con 57.733 punti, già tra le migliori 8 che gareggeranno domani con la palla. Francesca Pellegrini (Motto Viareggio) e Martina Brambilla (San Giorgio ’79), invece, finiscono in 15ª e 21ª posizione rispettivamente con 52.600 e 51.133 punti.