Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Emanuele Caponera e Sara Natella: l’altra super coppia dell’Aerobica azzurra. L’altra metà – con Paolo Conti a completare l'opera - di quel Gruppo che ai Mondiali di Incheon fu capace di salire sul secondo gradino più alto del podio. Romana lei, colleferino lui, insieme, con i colori dell’Agorà, formano il duo campione d’Italia e assoluto in carica. Sono direttamente loro a raccontarci emozioni e aspettative alla vigilia dei X Europei della disciplina, in programma ad Ancona dal 22 al 24 settembre.

Da quanto attendevate questo Campionato d’Europa?

"Da quando eravamo piccoli. In fondo è un po’ il sogno nel cassetto di ogni giovane ginnasta quello di partecipare ad una rassegna europea, figuriamoci in casa propria!"

Ad Ancona sarete impegnati nella categoria della Coppia Mista?

"Oltre ad essere la nostra prima gara in Italia con la Nazionale, Ancona rappresenta anche il nostro esordio come Coppia Mista su una pedana cosí importante. Definirci emozionati non renderebbe l'idea..."

Quali sono le aspettative per il Gruppo?

"Alte. Anche perché dobbiamo difendere il titolo conquistato ad Elvas nel 2015. Faremo del nostro meglio, sperando di arrivare ancora una volta a medaglia (la più prestigiosa, si intende). Stiamo lavorando tanto di rifinitura in quest'ultimo periodo, migliorando alcuni aspetti che andavano rivisti. Incrociamo le dita!"

Tra voi due come vanno le cose?

"Tra noi c'è un bellissimo rapporto di amicizia, consolidatosi in tutti questi anni sia dentro che fuori della palestra. Inoltre condividiamo lo stesso percorso universitario, la Facoltà di Scienze Motorie. Chissà, magari un giorno potremo trasmettere la nostra stessa passione ai campioni di domani."

Molti dei vostri compagni di squadra hanno cambiato la base musicale e adattato i rispettivi esercizi su brani italiani. Significa niente più Queen con il Gruppo?

"All'inizio anche per la performance in collettivo avevamo pensato a una musica italiana. Cercavamo qualcosa che avesse un forte impatto sul pubblico e sulla giuria; così, con l'aiuto dello staff azzurro, la scelta è ricaduta sui Queen: chi non ha mai battuto le mani a ritmo di "we will rock you"? È proprio questo che ci siamo immaginati, un brano coinvolgente per un tifo appassionato. Dopo la prima parte, attacca mixata “Bohemian Rhapsody”, quella che secondo noi è la più bella canzone dei Queen."

Qual è la forza del vostro esercizio di Coppia?

"In primis la complicità e il valore artistico della routine. E poi anche la musica, "una lunga storia d'amore", che ci sta davvero bene".

Sara, svelaci una curiosità su Emanuele...

"Non lasciatevi ingannare! Dietro a quel bravo ragazzo dal viso angelico si nasconde un bel caratterino." 

Emanuele, che tipo è la Natella?

"Due aggettivi per Sara: determinazione e pazienza. Ma queste sono solo due delle tante qualità che spaccano in lei!"

Una parola per conquistare il pubblico che verrà a sostenervi al Pala Prometeo...

"Non mancate. Vi aspetta una gara di altissimo livello tecnico che ci vedrà impegnati con le più forti squadre del continente. Venite a tifare Italia!"

DIRETTA - Per tutti coloro che non potranno essere sugli spalti dell'ex PalaRossini, niente paura! Le finali dei Campionati Europei di Aerobica verranno trasmesse su www.volare.tv, la nuova web tv della Federginnastica. Ah, ovviamente tutto rigorosamente in diretta!

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); if(typeof acymailing == 'undefined'){ var acymailing = Array(); } acymailing['NAMECAPTION'] = 'Nome'; acymailing['NAME_MISSING'] = 'Inserisci il tuo nome.'; acymailing['EMAILCAPTION'] = 'Email'; acymailing['VALID_EMAIL'] = 'Inserisci un indirizzo email valido.'; acymailing['ACCEPT_TERMS'] = 'Leggi le note sulla Privacy e sui Termini di Utilizzo'; acymailing['CAPTCHA_MISSING'] = 'Inserisci il codice di sicurezza visualizzato nell\'immagine'; acymailing['NO_LIST_SELECTED'] = 'Si prega di selezionare le liste a cui si desidera iscriversi'; acymailing['level'] = 'enterprise'; acymailing['reqFieldsformAcymailing59901'] = Array('name','html'); acymailing['validFieldsformAcymailing59901'] = Array('Inserisci un valore per il campo Nome','Inserisci un valore per il campo Ricezione'); acymailing['excludeValuesformAcymailing59901'] = Array(); acymailing['excludeValuesformAcymailing59901']['name'] = 'Nome'; acymailing['excludeValuesformAcymailing59901']['email'] = 'Email'; jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });