Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Pochi giorni ci separano dal “Golden Butterfly Gala”. Sabato 17 giugno, alle ore 21, al PalaBanco Desio, i riflettori si accenderanno sulla pedana delle pluri Campionesse della Squadra nazionale di Ginnastica Ritmica, pronte a regalare – ai tanti appassionati – nuove emozioni. Dal 2009, il Galà è ormai un appuntamento irrinunciabile per vedere dal vivo le performance delle atlete allenate da Emanuela Maccarani, l’allenatrice più titolata, con 150 medaglie vinte nella sua ventennale carriera, Responsabile delle Squadre nazionali, vincitrice della “Stella d’oro al merito sportivo”, nonché rappresentante dei tecnici nel Consiglio Nazionale del Coni. Una squadra quasi completamente rinnovata, dopo la conclusione del quadriennio scorso, che ha visto le Farfalle azzurre arrivare a pochi decimi dal podio olimpico di Rio de Janeiro. Il neo Capitano Alessia Maurelli - che con Martina Centofanti è fra le veterane di questa squadra – è pronta a condurre e prendere per mano sulla pedana del PalaBanco Desio - le neo titolari Beatrice Tornatore, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Anna Basta per mostrare dal vivo il nuovo programma tecnico (3 palle e 2 funi e 5 cerchi) con il quale le Azzurre hanno già vinto, nel 2017, numerose medaglie nelle varie tappe di World Cup. Con loro completano la rosa: Maria Vilucchi, Daniela Mogurean, Elena Varallo e Letizia Cicconcelli. Le dieci splendide ginnaste sono pronte a mettere in scena uno spettacolo straordinario dove la complessità e l'eleganza del gesto tecnico della Ginnastica Ritmica – ricco di elementi e difficoltà – entrano in sinergia con numerose forme artistiche, dalla danza, alle video proiezioni alla musica. “Il Golden Butterfly Gala è un omaggio alle nostre Campionesse – ha dichiarato Emanuela Maccarani, in queste ore impegnata con tutto lo staff della Nazionale nell'organizzazione dell'evento – e come sempre, non mancheranno ospiti d'eccezione a impreziosire una manifestazione unica nel suo genere. Sabato sera con noi, sulla pedana del PalaBanco Desio, ad accompagnare con la loro arte le nostre ragazze, ci saranno diversi musicisti, fra cui il pianista Luca Ratti, la soprano Olga Angelillo, il Maestro Vincenzo Zitello compositore e arpista, la cantante pop Martina Rattà e il pianista Davide Locatelli, solo per citarne alcuni. È quasi tutto pronto, un momento davvero speciale non solo per le ginnaste ma anche per il pubblico”. Insomma, una serata ricca di emozioni e di... sorprese! Appuntamento da non perdere, a poco più di due mesi di distanza dal Campionato del Mondo di Pesaro, in programma all’Adriatic Arena dal 30 agosto al 3 settembre. Il primo campionato “made in Italy” della storia della Ginnastica Ritmica.

(foto ©Carlo Di Giusto/FGI)