IN EVIDENZA:
  • (1/9)LA FEDERGINNASTICA SU FACEBOOK
  • (2/9)VERTENZE GIUDIZIARIE ZILLIO VS FGI CRONOLOGIA 20.12.2012-15.10.2014
  • (3/9)SERVIZIO “VOLA COL TRENO”
  • (4/9)CIRCOLARE MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI 21 FEBBRAIO 2014, N. 37 - ASSOCIAZIONI E SOCIETà SPORTIVE DILETTANTISTICHE RICONOSCIUTE DAL CONI.
  • (5/9)COMUNICAZIONE ALLE SOCIETà AFFILIATE - ART. 2 DLGS 4 MARZO 2014 N. 39
  • (6/9)COMUNICAZIONE ALLE SOCIETà AFFILIATE - ARTICOLO 2 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 39 DEL 2014: NOTE ESPLICATIVE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA APPLICAZIONE DECRETO
  • (7/9)CONI SCUOLA DELLO SPORT - PIANO FORMATIVO 2014
  • (8/9)COMUNICAZIONE FEDERALE - INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 D.LGS N. 196 DEL 30/06/2003 - CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
  • (9/9)NUOVI CONTATTI UFFICI FEDERALI

La Ginnastica ritmica
Conta più di 5.000 agoniste, nel 2013. Gli attrezzi della specialità sono fune, cerchio, palla, clavette e nastro, tutti con accompagnamento musicale. Le competizioni possono essere individuali o di insieme - in questo caso 5 ginnaste eseguono contemporaneamente l'esercizio in pedana. Le classifiche sono individuali o di squadra, con la stessa formula dell'artistica, o di insieme. È disciplina olimpica.


 Ginnastica Ritmica è una disciplina olimpica prettamente femminile. Anche se sono in fase di sperimentazione prove eseguite in coppia mista. Gli esercizi si svolgono su di una pedana delle dimensioni di 13 m. per lato, a tempo di musica, usando piccoli attrezzi. Le specialità della Ritmica sono cinque: la fune, il cerchio, la palla, le clavette e il nastro.

Gli esercizi delle individualiste hanno una durata 90 secondi durante i quali si devono dimostrare padronanza nel maneggio dell’attrezzo, agilità ed eleganza dei movimenti.

Nelle competizioni di gruppo, cinque ginnaste lavorare insieme. Nell’esercizio, la cui durata è di due minuti e mezzo, è fondamentale la collaborazione tecnica e coreografica tra le atlete. Gli attrezzi utilizzati per gli esercizi sono determinati per regolamento, e vengono cambiati periodicamente durante ogni ciclo olimpico.