Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il "1° Torneo Internazionale Città di Monza di Ritmica", che ha visto protagoniste le azzurre della Squadra, dell'Italbaby e le individualiste nel bilaterale contro la Bielorussia, è stato anche il volano per il Master Nazionale della sezione che si è tenuto ieri presso l'Accademia di Desio. In ottemperanza a quanto stabilito dal vigente Regolamento dei Quadri Tecnici Federali, il master è stato utile per l’acquisizione della qualifica di Tecnico Federale. “Il lancio e la ripresa dei piccoli attrezzi, tecnica, ricerca e metodologia dell’insegnamento di questa modalità di lavoro”, questo il tema della giornata di formazione che ha riscosso un grande successo con oltre 50 iscritti e ha visto come docente Iryna Ilyankova, tecnica della nazionale bielorussa di Ritmica che domenica ha sfidato l'Italia alla Candy Arena di Monza.