Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mentre a Milano è in corso il collegiale di preparazione per i Giochi del mediterraneo di Tarragona, l’attività tecnico-formativa della sezione maschile procede sensa sosta. Quello di sabato a Padova è stato il secondo incontro del 2018 promosso dalla direzione tecnica nazionale verso i propri allenatori. Al PalaIndoor della città veneta, infatti, si sono incontrati ben 44 tecnici per ascoltare il tecnico francese esperto alla sbarra Laurent Maertens, che ha esaminato gli elementi di base e quelli più evoluti focalizzando l’attenzione sulla metodologia necessaria per il lavoro a questo attrezzo. Maertens ha aiutato a capire come capitalizzare al meglio gli sforzi nell’insegnamento ai ginnasti e quali siano i segreti per ben riuscire nella preparazione del proprio esercizio. Il Team Manager di sezione Andrea Facci ha voluto esprimere un doveroso ringraziamento non solo al DTN Giuseppe Cocciaro ma anche a Gianfranco Marzolla (referente per le attività internazionali della FGI) e a Diego Lazzarich (componente del Comitato tencico UEG) per la preziosa collaborazione nell’organizzare questa giornata che segna sicuramente un ulteriore passo in avanti nella crescita del settore dei grandi attrezzi.